lunedì, ottobre 18, 2010

Tutti mentono


Uno psichiatra viene assassinato nel suo appartamento e quattro suoi pazienti sono sospettati.

La polizia sa per certo che, il giorno dell'omicidio, ciascuno dei quattro pazienti è stato solo con lo psichiatra nel suo appartamento un'unica volta.

I pazienti dello psichiatra sono dei bugiardi, e ciascuno di loro dirà solo cose false alla polizia.

Angela:
1. Nessuno di noi ha ucciso lo psichiatra
2. Lo psichiatra era vivo quando sono andata via

Barbara:
3. Sono stata la seconda ad arrivare
4. Lo psichiatra era morto quando sono arrivata

Cesare:
5. Sono il terzo arrivato
6. Lo psichiatra era vivo quando sono andato via

Dario:
7. L'assassino non è arrivato dopo di me
8. Lo psichiatra era morto quando sono arrivato

Chi dei quattro è l'assassino?

Attenzione: quando è stato pubblicato l'articolo l'affermazione 7 conteneva un refuso, ora corretto.

4 commenti:

pablo_neruda2006 ha detto...

SPIEGAZIONE
L'ordine con cui sono arrivati i pazienti sono: Barbara, Dario, Angela e Cesare. Con questo ordine Barbara non è la seconda ma la prima, mentre lo ps. era vivo quando è arrivata; per Dario si può dire che Angela è l'assassina e viene dopo di lui, e lo ps era vivo quando è arrivato; Angela, l'assassina, mente la prima volta per ipotesi e mente perchè lo ps. era morto quando se ne era andata avndolo ucciso lei; Cesare mente perchè è arrivato quarto e lo ps. era morto ucciso da Angela.
CONCLUSIONE
L'assassino è Angela

PhiLo ha detto...

dalle confessioni fatte dai 4 "bugiardi" si evince che gli unici ad aver visto con certezza lo psichiatra vivo sono Barbara e Dario. In più Barbara NON è la seconda arrivata (dalla sua stessa affermazione falsa). Quindi i primi due, in ordine di arrivo dallo psichiatra sono Barbara e Dario. Cesare NON è il terzo arrivato (dalla sua stessa affermazione falsa), quindi lo è Angela e infine Cesare.
L'ordine di arrivo dallo psichiatra è Barbara, Dario, Angela e Cesare.
Per stabilire l'assassino basta leggere che Barbara ha lasciato il medico VIVO (dall'affermazione 4), Dario lo conferma (dall'affermazione 8)e in più dice che l'assassino è arrivato dopo di lui (dall'affermazione 7), quindi accusa Angela. Colpevolezza confermata dalla stessa Angela perchè lascia il medico morto (dall'affermazione 2) e non smentita dall'ultimo paziente che vede il medico, Cesare, che si limita a dire che lo psichiatra era morto quando lui è andato via (dall'affermazione 6)

Colpevole, tramite le loro stesse affermazioni "menzoniere" è ANGELA.

Walter ha detto...

Complimenti pablo, sei stato il più veloce: +1 per te

federico ricci ha detto...

Sono perfettamente daccordo con il vostro ordine , pero secondo me vi é sfuggita una cosa:l affermazione di dario "l assassino non é arrivato dopo di me " implica anche che l assassino possa essere stato lui stesso, quindi secondo me i due sospettati rimarrebbero angela e dario...