mercoledì, marzo 30, 2011

Il ponte della morte

Un giovane esploratore vaga per una foresta, e giunge ad un ponte sorvegliato da un grosso energumeno armato di ascia.
Il guardiano dice "Se vuoi attraversare il ponte devi pronunciare una frase. Se io penso che la frase sia vera ti strangolerò a morte, se penso che sia falsa ti decapiterò".
Dopo qualche istante il ragazzo attraversa il ponte illeso, lasciando la guardia pensierosa.

Che frase ha detto il giovane?

12 commenti:

Andrea Barbon ha detto...

Gli ha detto: "Tu mi decapiterai!"

Ora, se fosse vera lo dovrebbe strangolare, ma così sarebbe falsa, quindi dovrebbe decapitarlo, quindi ...

Sixam ha detto...

...ed il giovane pronuncia "una frase"!

Bye by Sixam

Paco ha detto...

io credo andrea ha azzeccato.
potrebbe usare anche dei paradossi:
1. io dico sempre il falso
2. solo una cosa so, di non sapere nulla
3. il barbiere del mio paese rade solo uomini che non si fanno la barba da soli, lui si rade da se

Walter ha detto...

Andrea Barbon ha dato la soluzione corretta ;)

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Pask81 ha detto...

@ Paco:
La 1a andrebbe bene x passare, le altre 2 no: sono paradossi, ma solo se considerati veri, l'energumeno può considerarli falsi e decapitare il malcapitato.

@ Walter: anche se la risposta di Andrea è chiaramente quella che l'enigma prevedeva, la risposta di Sixam mi sembra davvero geniale e a mio avviso funzionerebbe (l'esploratore pronuncia "una frase", come richiesto dal guardiano, ma sono solo 2 parole e quindi non possono essere considerate vere o false).

Pask81 ha detto...

@ Paco: devo correggermi, anche la tua 1a risposta non è accettabile.

In realtà è un falso paradosso in quanto il guardiano può affermare che l'esploratore stia mentendo in questo momento, senza cadere in contraddizione.

Se l'esploratore mentisse in questo momento significherebbe che non è vero che mente sempre, ma ciò non implica neanche che dica sempre la verità e quindi il guardiano può effettivamente considerare la frase falsa -> l'esploratore sarà decapitato.

Una risposta valida sarebbe qualcosa del tipo: "Questa frase è falsa"... con essa l'esploratore sarebbe in grado di passare.

Lo so che l'enigma è già stato risolto, ma mi piacciono troppo i paradossi :P

Paco ha detto...

ciao pask81,

non avevo piu' visto le risposte.

Sui paradossi non credo abbia sbagliato in quanto non puo' stabilire se e' vera o meno.
Nel caso crede sia vero, allora ho mentito, se ho mentito allora ho detto il vero, se ho detto il vero, ho mentito, ......

Lo stessso vale anche per gli altri due casi.

E' vero anche che dipende come interpreti il testo del problema, e cioe' "se io penso che la frase".
Quel penso lascia a desiderare.
Anche a me piacciono i paradossi. Peccato non ce ne siano poi tanti ! ;-)

Il rompicapo della Cina non ti piace ?

Ciao.

roggwill ha detto...

io non attraverserò il ponte

Dani ha detto...

Ha detto "a me ne me ne frega a me" e gliel'ha buttaaaaaato!!

Alessandro Chiapperino ha detto...

La frase che pronuncia il giovane è: "tu mi strangolerai e mi decapiterai"
In questo modo il ragazzo passa illeso.

Unknown ha detto...

Gli dice "il tuo capo ha detto che devo andare da lui"
In questo modo lo lascia passare perche se non lo facesse rischierebbe di farsi uccidere dal capo stesso ma rimane 'pensieroso' così come dice il testo.